La linea turistica 110 Open

 Sito 110 Open

La linea 110 raggiunge le mete di principale interesse storico e artistico e offre al passeggero un'immagine spettacolare della città di Roma, seguendo un percorso di 11 fermate presso i principali siti archeologici e monumentali.

Ogni autobus è dotato di sistema audioguida in 8 lingue (italiano, francese, inglese, tedesco, spagnolo, russo, cinese, giapponese) e postazione disabile.

La formula Stop & Go consente di salire e scendere ad ogni fermata e il biglietto ha una durata di 24 ore.  Il costo del biglietto è di 13 Euro. I biglietti possono essere acquistati a bordo vettura oppure presso l’ info box Colosseo. 

La linea 110 open é attiva tutti i giorni, feriali e festivi, con frequenza ogni 20 minuti circa dalle ore 8:30 alle ore 20:30. con capolinea in P.zza dei Cinquecento (Stazione Termini).  L'itinerario completo si svolge in circa 2 ore.

Distribuzione gratuita a bordo vettura della mappa ufficiale del Comune di Roma e di auricolari usa e getta.

Colosseo

Poiché l’Hotel Lancelot si trova propria a due passi dal Colosseo, non dovrete prendere il 110 open per visitare questo straordinario monumento. Per ulteriori informazioni riguardanti il Colosseo potrete consultare la sezione Tesori del Quartiere nel nostro sito.

Bocca della Verita

La Bocca della Verità è un antico mascherone in marmo, murato nella parete del pronao della chiesa di Santa Maria in Cosmedin di Roma dal 1632.

La leggenda narra che se si introduce la mano nella "bocca della verità" e si è innocenti, si può ritirare la mano indenni, ma, se colpevoli o bugiardi, il mascherone chiude la bocca, troncando di netto la mano.

Santa Maria in Cosmedin fu costruita nel sesto secolo e successivamente modificata nell’ottavo secolo.

Piazza Venezia

Piazza Venezia è una celebre piazza di Roma situata ai piedi del Campidoglio.

Qui si incrociano alcune fra le più importanti strade del centro della capitale: via dei Fori Imperiali, via del Corso, via del Plebiscito. La Piazza è dominata dal Vittoriano – monumento dedicato a Vittorio Emanuele II per celebrare l'unità e la libertà della Nazione.

Qui è possibile visitare ‘il Campidoglio’ – una piazza stupefacente ideata da Michelangelo la chiesa di S.Maria d'Aracoeli e i Musei Capitolini.

Piazza Navona

La piazza deve la sua forma alle rovine dello stadio dell’Imperatore Domiziano ( AD 86).

La meravigliosa Fontana dei Quattro Fiumi al centro della piazza è stata ideata da Gian Lorenzo Bernini.

In prossimità di Piazza Navona sono il Pantheon e Campo dè Fiori. Il Pantheon è il monumento meglio conservato dell’antichità romana. Piazza Campo de’ fiori è sede di un pittoresco mercato aperto dal lunedì al sabato dalle 6 am alle 14.00

San Pietro

San Pietro è probabilmente la più grande chiesa del mondo e centro del cattolicesimo, con una capacità di più di 60,00 persone. Anche i Musei Vaticani e la Cappella Sistina sono situati nella Città del Vaticano. Per visitare questi siti necessitate di almeno 2 o 3 ore e potrebbe occorrere una visita a parte magari con una delle eccellenti visite guidate che possiamo consigliarvi.

(NB. L'abbigliamento per poter accedere alla Basilica di San Pietro deve essere scelto con cura. Non sono ammessi pantaloni o gonne corte nè spalle scoperte.)

Piazza Cavour

Da questa fermata potrete visitare l'imponente Castel Sant'Angelo sulla sponda destra del fiume Tevere.   

Dalla sommità di questo monumento si può ammirare un magnifico panorama di Roma.   E' una posizione spettacolare per osservare il tramonto sulla città. Avrete bisogno di un paio di ore per visitare il Castello.

 

Il Castello venne commissionato dall'Imperatore Adriano come mausoleo di famiglia tra il 135 D.C. E il 139 D.C. Nei secoli diventò fortezza papale collegata alla Basilica di san Pietro attraverso un corridoio fortificato, una prigione e una residenza papale in caso di assedio. Adesso è diventato un museo.

Ara Pacis

L'altare della Pace è un capolavoro in basso rilievo e uno degli esempi più famosi della scultura augustea. Il marmo bianco finemente scolpito raffigura scene di devozione e culto romani. L'altare fu consacrato nel 9 A.C. per celebrare la pace e la prosperità raggiunte come risultato della Pax Romana, dichiarata da Augusto.

Il nuovo complesso museale dell'Ara Pacis è stato progettato dall'architetto Richard Meier e ospita interessanti esibizioni ed eventi.

Fontana di Terevi

La fontana più sorprendente e teatrale dell'arte Barocca disegnata da Nicola Salvi. Ci vollero 30 anni per costruirla e venne ultimata nel 1762. La tradizione più conosciuta vuole che, lanciando di spalle una moneta nella fontana, ci si propizia un sicuro ritorno a Roma.

La fontana è solitamente molto affollata.

Via Veneto

Gli Champs Elysées di Roma con bar e ristoranti. Qui potrete gustare una sosta e rievocare l'atmosfera della Dolce Vita.

 

Termini

La principale stazione ferroviaria di Roma e punto di partenza dell'autobus turistico 110 Open.

Quirinale

Sul più alto dei sette colli di Roma, il Palazzo del Quirinale, è la residenza ufficiale del Presidente della Repubblica Italiana. Il palazzo fu costruito nel 1573 come residenza estiva papale. Superata la piazza si trova il palazzo delle Scuderie al Quirinale, che ospita mostre importanti durante tutto l'anno.

Dalla magnifica finestra disegnata dall'architetto Gae Aulenti si può ammirare un panorama mozzafiato di 180° sull'orizzonte di Roma. La piazza si trova a breve distanza dalla fermata dell'autobus.